Curarsi a Trieste: la città del turismo sanitario e dell'accoglienza solidale

Ogni anno un numero sempre maggiore di persone si trova nella condizione di doversi spostare dalla città o Regione di residenza verso un'altra, necessitando di diagnosi sofisticate e di terapie specialistiche non disponibili sul territorio di appartenenza.

Gli spostamenti in città talvolta sconosciute comportano quasi sempre notevoli disagi per la lontananza da casa, dagli affetti e dalle proprie sicurezze, spesso con difficoltà di carattere economico e logistico.

L'Associazione di Volontariato (O.D.V.) Trieste Solidale Onlus per venire incontro alle esigenze di queste persone ha realizzato sul sito la pagina web Curarsi a Trieste, una sorta di "guida virtuale" che offre informazioni sulle strutture di accoglienza e sui servizi utili presenti in città PRIMA del loro ricovero o delle visite in Ospedale. 

La pagina web è stata strutturata in modo tale da facilitare l'arrivo in città dei pazienti e rendere più agevole e confortevole la permanenza dei familiari che li accompagnano, promuovendo l'immagine di Trieste quale città "turistica, accogliente e solidale".

Gli Ospedali

Nella città di Trieste ci sono tre strutture ospedaliere: Ospedale Maggiore, Ospedale di Cattinara, IRCCS Materno Infantile Burlo Garofolo. Di seguito alcune indicazioni utili.

Ospedale Maggiore

Piazza dell'Ospitale, 1 

Tel: 040-3991111

www.asugi.sanita.fvg.it

Ospedale di Cattinara

Strada di Fiume, 447

Tel: 040-3991111

www.asugi.sanita.fvg.it

Irccs Burlo Garofolo

Via dell'Istria, 65/1

Tel: 040-3785111

www.burlo.trieste.it